DUE GIORNI SUI BANCHI DI SCUOLA

By: forme sonore del 18-05-2015
immagine relativa a DUE GIORNI SUI BANCHI DI SCUOLA

due giorni sui banchi di scuoladue giorni sui banchi di scuola 2due giorni sui banchi di scuola 3

 

Molti tra noi conservano nella memoria il ricordo della propria maestra o del proprio maestro di scuola elementare. Quasi sempre sono coloro che per la prima volta ci hanno fatto conoscere argomenti o materie destinate a diventare gli interessi o addirittura la professione della nostra vita futura. Ciascuno di noi spesso ne ricorda il sorriso, l’autorevolezza e, soprattutto, lo sguardo; uno sguardo profondo, sempre pieno di entusiasmo e sempre attento ai nostri progressi ed alle nostre difficoltà.

Lo stesso sorriso e lo stesso sguardo li abbiamo ritrovati nei volti degli insegnanti che hanno partecipato al workshop tenuto da FORME SONORE il 17 e 18 aprile scorso presso il VII Istituto Comprensivo “S. Camillo “ di Padova. Il confronto e l’ascolto delle loro testimonianze hanno sicuramente arricchito la nostra esperienza. Insegnanti nel senso più completo del termine.
Il Docente, che non solo ‘insegna’(docet), ma che ci rimanda a chi è autorevole, che ha valore di esempio; non c’è infatti esempio più costruttivo di chi sa mettersi in gioco, in ascolto, in osservazione, rielaborando e confrontandosi, osservando attentamente, con stupore e con spirito critico con quella curiosità propria dell’infanzia, quell’infanzia che vorremmo guidare

nell’ osservazione del mondo e di se stessa. Quindi, un plauso a chi abbiamo incontrato e che rappresenta chi alimenta e nutre giorno per giorno il sapere e le coscienze dei nostri bambini.

A un mese quindi da quella interessante esperienza e prima della conclusione dell’anno scolastico, ci sembra importante porgere un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato e a chi ha reso possibile tale evento: la dirigente scolastica Ornella Sturz e la vicaria Stefania Modenese.

Un ringraziamento particolare ai bambini del “Piccolo Coro Giovanni XXIII”. La loro esibizione, ottimamente preparata e diretta dal maestro Angelo Arrabito, oltre ad essere una gradita sorpresa, è stata la degna conclusione di un incontro perfettamente riuscito sotto ogni profilo.

Sabrina Simoni
Siro Merlo