Musica e Neonatalità

Lo strumento migliore per entrare in comunicazione con il bambino è proprio la musica, un mezzo che è in grado di estendere lo sviluppo del suo sistema nervoso.

Musica e Neonatalità è un percorso che desidera accompagnare la mamma e il bambino a vivere una vita armoniosa, preparandoci ad essa anche prima della nascita. Gli incontri non sono limitati all’aspetto emotivo-sentimentale-relazionale tra mamma e bambino, perché dietro ad una donna che sta diventando madre resta sempre una donna che ha bisogno di mantenere integro il suo benessere fisico, dedicando particolare attenzione alla sfera perineale.

Nasce cosi la necessità di creare qualcosa di nuovo che accompagni la donna in tutto il percorso della gravidanza, in particolare dalla 22° settimana in poi.

Musica e Neonatalità è il percorso consigliato alle future mamme e alle neo mamma che vogliono prendersi uno spazio per l’ascolto di sé e del proprio bambino.

1)NEONATI CON LE NOTE: MUSICA E PRENATALITA’

Affiancare la musica agli incontri di avviamento alla nascita è utile sia per la mamma sia per il neonato. Il grembo materno è la prima orchestra che l’uomo, nella sua evoluzione storica, continua a riproporre negli infiniti modi di fare musica. Lo strumento migliore per entrare in comunicazione con il bambino è proprio la musica, un mezzo che è in grado di estendere lo sviluppo del suo sistema nervoso. Il corpo vibrante inizia la sua vita risuonando dentro ad un altro corpo vibrante.

LA NECESSITA’ DI CREARE QUALCOSA DI NUOVO

Tuttavia, gli incontri, non devono essere limitati all’aspetto emotivo-sentimentale-relazionale tra mamma e bambino, perché dietro ad una donna che sta diventando madre resta sempre una donna che ha bisogno di mantenere integro il suo benessere fisico, dedicando particolare attenzione alla sfera perineale.

Nasce cosi la necessità di creare qualcosa di nuovo che accompagni la donna in tutto il percorso della gravidanza, in particolare dalla 22° settimana in poi, proseguendo anche nelle fasi dell’allattamento e con la ginnastica post-partum.

DOPO LA NASCITA


2)NEONATI CON LE NOTE: LE FASI DELL’ALLATTAMENTO

Progetto che rappresenta il naturale seguito di “Suoni in dolce attesa”. Mamme e bimbi in questi incontri esaminano e sperimentano la fase dell’allattamento (sotto la supervisione dell’ostetrica che collabora con noi) immersi in un “ambiente sonoro” creato appositamente per loro. Non solo le voci delle mamme e la musica (opportunamente scelta) ma suoni evocativi, frequenze e rifrazioni sonore idonee all’udito di un neonato.

3)NEONATI CON LE NOTE: CURE AL NEONATO

Un percorso, articolato in quattro incontri, dedicato a genitori e neonati nei loro primi quaranta giorni di vita. Durante questi incontri verranno trattati e approfonditi argomenti, scelti dalla docente e dai partecipanti stessi, inerenti alle incertezze e ai bisogni di “mamma e bimbo” durante il periodo del PUERPERIO.

CURE AL NEONATO IN TUTTI I SUOI ASPETTI

Tra gli argomenti:
• Contatto pelle a pelle.
• Il pianto come strumento di comunicazione tra neonato e genitori.
• Potenziamento della multisensorialità.
• Allattamento: come e quando.

Durante gli incontri ci saranno dei momenti di confronto diretto con gli esperti per rivolgere loro domande e richieste specifiche.

Tutti gli incontri del percorso si tengono presso la sede i Forme Sonore in locali acusticamente trattati per costruire, col suono e con la musica, un ambiente sonoro ideale per il neonato.

4) NEONATI CON LE NOTE: GINNASTICA POST-PARTUM

L’incontro è finalizzato al recupero delle fasce muscolari perineali ed è rivolto a tutte le mamme, anche a chi ha partorito con taglio cesareo o ventosa. Oltre ad essere un momento dedicato al recupero fisico e del perineo, è anche uno spazio in cui ricevere supporto per problemi di allattamento ma anche chiacchierare, confrontarsi, ecc. È scientificamente provato che la ginnastica post-parto producendo ormoni ed endorfine, apporta benessere al corpo e alla mente.

La musica in questo contesto è un valido strumento per aiutare la gestante a migliorare la sua salute emotiva, tanto fragile e delicata in questo momento della vita.

Vuoi sapere quali benefici ha la musica sul tuo bambino?